18/03/2010

Al via il progetto �Innoweek�

Con una riunione tra i rappresentanti di Informest, dell’ Area Science Park e del Centro di Biologia Molecolare ha preso avvio il progetto “Innoweek”, settimana dell’Innovazione, della Scienza e della Tecnologia a Novi Sad, un progetto finanziato dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e coordinato da Informest, che si propone di rappresentare, in varie forme espositive e momenti d’incontro nel capoluogo della Vojvodina, il sistema della ricerca scientifica, dell’innovazione e dello sviluppo tecnologico del Friuli Venezia Giulia. Obiettivo generale del progetto è favorire e consolidare la cooperazione tra la Regione Friuli Venezia Giulia e la Provincia Autonoma della Vojvodina in alcuni settori chiave dello sviluppo tecnologico già identificati, stabilendo relazioni permanenti tra le istituzioni scientifiche e gli attori locali dello sviluppo territoriale, avviando progettualità comuni e intensificando i programmi di scambio.

Il Protocollo d’Intesa stipulato tra la Regione Autonoma FVG e la Provincia Autonoma della Vojvodina il 17 Aprile 2003, rilanciato il 30 Gennaio 2009 con la firma dei Presidenti Renzo Tondo e Bojan Pajtic, elenca nove direttrici di lavoro per rafforzare la collaborazione tra le due Regioni. In particolare, nel Sistema Innovazione (inteso come l'insieme degli enti di ricerca, Universià, Istituzioni locali e imprese innovative) si riscontrono le maggiori necessità di raffozare i rapporti di partenariato tra le due Regioni, considerata l'eccellenza del ‘modello Friuli Venezia Giulia’ e la ricettività del sistema innovazione della Vojvodina. La "Settimana dell'Innovazione", che sarà organizzata da Informest e dai partner di progetto a metà settembre a Novi Sad, permetterà agli attori del Sistema regionale di FVG di "presentarsi" ai partner della Vojvodina attivando così un ciclo virtuoso di scambi che, nel lungo periodo, potranno portare ad un consolidamento di una partnership strategica tra le due aree con benefici per entrambi i territori.

In particolare, è prevista la creazione di Tavoli di Lavoro Congiunti che vedranno il coinvolgimento di Centri di Ricerca, Imprese e Istituzioni sulle seguenti tematiche di interesse prioritario:

  • biotecnologie applicate al settore agroalimentare e a quello medicale
  • efficienza energetica ed energie alternative
  • ICT per i trasporti e la mobilità.



I Tavoli di Lavoro porteranno alla firma di convenzioni di collaborazione e all'attivazione di percorsi formativi (quali programmmi di scambio) indirizzati a ricercatori e a tutti coloro che operano nel settore dell'innovazione in Vojvodina con la possibilità di trascorrere periodi di studio e lavoro presso i poli di eccellenza della Regione FVG. L'efficacia dell'azione locale si accompagna alla forte capacità di animazione dei soggetti regionali, resa possibile dalla consolidata rete di relazioni detenuta in particolare da Informest e dal Consorzio AREA. Il Friuli Venezia Giulia ospita infatti una delle più elevate concentrazioni di istituzioni scientifiche internazionali d’Europa; Trieste, in particolare, ha il più alto numero di ricercatori per abitante di tutta Europa (il 3,85%).

Il progetto ‘Innoweek’ si inquadra esattamente nelle strategie regionali di cooperazione internazionale. Infatti, l'obiettivo specifico di avviare progetti congiunti nel quadro della programmazione comunitaria 2007-2013 rientra a pieno titolo nella strategia europea di accompagnamento della Serbia nel processo di adesione all'Unione Europea. Per quanto riguarda le strategie nazionali, ricordando che Informest è ente attuatore a livello nazionale della Legge 84/2001 sulla ricostruzione dei Balcani, il progetto si inquadra altresì in quelle che sono le linee di indirizzo dei Ministeri centrali relative ai rapporti prioritari dell'Italia con l'area dei Balcani occidentali.

Progetto finanziato dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia (L.19/2000)
© Informest 2010 | webmaster contact